TOP CUCINE : QUALE MATERIALE SCEGLIERE?

Top per cucine: quale scegliere? Non è un quesito banale, si tratta di una scelta che va fatta con estrema attenzione: in tutte le configurazioni di cucine il top è un elemento centrale. Quando si tratta di decidere quale sia il miglior piano cucina su cui investire entrano in gioco tanti fattori. Non solo estetica e design in grado di soddisfare lo stile di cucine moderne, cucine contemporanee e cucine classiche: un buon piano lavoro cucina deve essere resistente,pratico, funzionale. Esistono diversi materiali in grado di rispondere più o meno efficacemente a questi requisiti. Estetica e resistenza del top cucina: il piano cucina che andremo ad acquistare sarà il frutto di alchimie chimiche e strutturali. L’obiettivo dei top è di completare l’arredo in modo armonico con gli altri mobili cucina.

Il mercato del settore è stato rivoluzionato dall’introduzione di materiali elaborati, tecnologicamente potenziati, convertendo anche risorse inedite come il cemento raffinato. Se da un certo punto di vista il progresso ha contribuito a portare un po’ di fantascienza anche in cucina, una proposta così amplia e variegata ha reso più difficile la scelta del piano cucina perfetto.

 Top cucina Laminato

Un top per cucine in laminato offre un’ampia gamma di colori e finiture. Ad esempio in questa foto del modello Infinity di Stosa il laminato si ritrova nel piano snack con una particolare soluzione in finitura Rovere Nodato. Al di là dell’estetica e della qualità di questo materiale estremamente versatile, uno dei grandi vantaggi di un piano cucina in laminato è la sua capacità di non assorbire i liquidi. Il top cucina laminato è idrorepellente, resistente agli urti, i graffi, le abrasioni, è talmente eclettico da poter imitare brillantemente l’estetica di un grande numero di materiali come il legno, la pietra naturale e una grande gamma di colori. Per non rovinare il piano cucina laminato e avere una superficie sempre impeccabile si consiglia di utilizzare, un sottopentola nel caso si debbano appoggiare dei contenitori a una temperatura molto elevata o recipienti di acqua bollente. Un piano in laminato si sposa bene con l’inserimento di un lavello nella parte forata ad hoc, particolarmente adatto un lavello con bordo piatto che si uniforma allo spessore per piano cucina. Un grande vantaggio a favore dei top cucina laminato è il suo rapporto qualità prezzo. I top cucina in laminato sono soluzioni molto versatili e offrono la possibilità di sbizzarrirsi con il look.

Piano lavoro in Fenix

Il piano lavoro cucina Fenix rimane è un autentico gioiello di avanguardia e tecnologia. Prodotto di punta di Stosa Cucine, i top in Fenix sono i piani cucina definitivi grazie all’impiego delle nanotecnologie: graffi superficiali e piccoli tagli si richiudono al semplice passaggio di un panno caldo sul piano. I piani lavoro cucina Fenix presentano molti altri vantaggi: questo nuovo materiale è antimpronta, resistente allo strofinamento, antimuffa, antiriflettente, morbido al tatto e possiede elevate proprietà antibatteriche. Le nanotecnologie impiegate constano in particelle larghe meno di 100 nanometri e resine di ultima generazione. Al contrario degli altri top cucina presentati è possibile impiegare lo stesso materiale anche nella realizzazione di mobili, tavoli e sedie da cucina, mantenendo una continuità non solo di qualità, ma di design nell’arredo della tua cucina. Stosa Cucine è uno dei brand con maggiore esperienza sui piani di lavoro Fenix.

Piano cucina in HPL

Lavello integrato in HPL

Il piano cucina in HPL di Stosa Cucine rappresenta l’evoluzione del top cucina in laminato. Si tratta di un laminato a forte spessore (12 mm) ad alta pressione (HPL): un top cucina in HPL è costituito internamente da strati di fibre di cellulosa combinati con delle resine termoindurenti che lo rendono un materiale piuttosto resistente. Inoltre questa tipologia di laminato viene sottoposta ad un processo di alta pressione per ottenere un materiale non poroso con differenti finiture superficiali. I top cucina in HPL offrono la possibilità di realizzare lavelli integrati (come nella composizione della cucina Replay sopra riportata) con la stessa finitura. I top cucina in laminato stratificato HPL sono resistenti ai danni causati dall’acqua, dal vapore e dalle infiltrazioni degli oli, potendo evitare giunzioni nella realizzazione di superfici di dimensioni e forme ad oggi non consentite da altri materiali. Il laminato HPL inoltre resiste a temperature fino a 180°, a differenza dei classici piani in laminato più delicati rispetto al calore. Tutte queste caratteristiche rendono questo tipo di piano cucina molto pratico, funzionale e con un notevole impatto estetico, soprattutto in quanto la soluzione proposta crea continuità e coerenza fra la superficie di lavoro e la vasca per il lavello.

Top per cucina in QUARZO

I top per cucine in quarzo sono un ottimo investimento per chi ama l’estetica e l’eleganza dei piani lavoro in marmo, caratteristiche presenti anche in un top innovativo e al contempo pratico come quello in quarzo. I piani cucina in quarzo sono molto resistenti all’abrasione, alle macchie e agli agenti acidi. Questo tipo di top cucina è composto dal 95% di quarzo naturale, integrato con resine e pigmenti ossidi utilizzati per correggerne caratteristiche e aspetto. Il quarzo è un materiale estremamente durevole e resistente. Grazie ad una superficie non porosa non ha nemmeno bisogno di essere protetto come ad esempio i top per cucine in pietra naturale. L’incredibile varietà di modelli e colori rende questi piani cucina pari per popolarità con i top cucina in granito.

Piano top in DEKTON

Chi desidera trasformare la propria cucina in uno spazio unico troverà in DEKTON il prodotto fatto per durare nel tempo. Perché consente di realizzare installazioni con pezzi di grande formato, senza tagli, senza giunzioni, senza limiti di bellezza grazie alla superficie uniforme e perché è in grado di integrarsi armoniosamente con tipologie di design molto diverse.

DEKTON è una superficie pulita, piacevole al tatto, resistente a tutto ciò che normalmente accade in cucine in anni di utilizzo. Un materiale ultra-sofisticato per un’intensa vita quotidiana, in grado di creare spazi che contribuiscono a rendere la preparazione degli alimenti, giorno dopo giorno, una piacevole esperienza che precede il piacere di condividere i pasti con amici e familiari.

PROPRIETÀ DEKTON, IL MATERIALE IDEALE COME PIANO DI LAVORO

Elevata resistenza alle macchie
Elevata resistenza ai graffi
Massima resistenza a fuoco e calore
Elevata stabilità cromatica
Elevata resistenza ai raggi ultravioletti

Elevata resistenza a congelamento e scongelamento
Ridotto assorbimento di acqua
Materiale ignifugo
Elevata resistenza all'abrasione

Fra le nostre proposte di top cucina più preziose, suggeriamo il piano cucina in Dekton®. Si tratta di un materiale che si distingue soprattutto per la sua superficie ultracompatta con assenza di difetti e porosità, causa in altri materiali di punti deboli o zone di tensione. Il Dekton® si ottiene dalla miscela di materiali come vetro, materiali ceramici di ultima generazione e quarzo.

Un piano cucina in Dekton® presenta una notevole resistenza alla pressione, a graffi, urti, macchie, alte temperature e ha un’ottima stabilità dimensionale. Inoltre ha proprietà idrorepellenti ed è immune a macchie di cibi come olio, aceto, limone, mantenendo inalterato il colore della lastra nel tempo.

Alcuni colori della gamma Dekton

Qual è il piano lavoro ideale per la mia cucina?

Come sceglier il miglior top per la tua cucina? Dipende da tanti fattori. Partiamo principalmente dal budget da dedicare all’arredo, specialmente se abbiamo intenzione di acquistare una cucina economica. Un consiglio sempre valido è quello di partire da una valutazione legata al design e la conformità al resto dell’arredo. Esistono top per cucine che stonerebbero in particolari ambienti, quindi presta attenzione a quale materiale sarebbe più indicato a una cucina moderna, una cucina classica, una cucina contemporanea. Il passo successivo è chiedersi: quale grado di cura e attenzione presteremo ai nostri mobili cucina? Piani lavoro in quarzo, in laminato, Fenix sono sicuramente meno impegnativi ma top cucina ricavati con materiali naturali come Marmo e Granito sono gli unici in grado di conferire un tocco di prestigio autentico a modelli di cucine classiche, cucine rustiche o country. Aspetto, prezzo, durabilità. Questi i principali fattori da tenere in considerazione. Il consiglio di un esperto di cucine è comunque il modo migliore per fugare ogni dubbio e prendere in considerazione nuovi spunti per il tuo arredo. Vieni a visitarci per valutare quale top inserire sulla tua cucina.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Controlla la Privacy e Cookie Policy QUI

Chiudi